06 Aprile 2021

DISPOSIZIONI PER IL RIENTRO A SCUOLA IL 7 APRILE 2021

Cari genitori,
come disposto dall’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 102/2021 del 04/04/2021 vi ricordiamo che, da mercoledì 7 aprile a venerdì 30 aprile 2021, l’attività educativo-didattica della scuola dell’Infanzia e del Nido della Scuola dei Fiori si svolgerà in presenza, in applicazione dell’articolo 2 del decreto-legge 1 aprile 2021 n. 44 (Disposizioni urgenti per le attività scolastiche e didattiche delle scuole di ogni ordine e grado), secondo i protocolli di sicurezza in vigore dall’inizio dell’anno scolastico.  
In considerazione del notevole aumento dell’incidenza dei casi di contagio COVID-19 e al fine di garantire il più possibile l’efficacia delle misure di sicurezza finora adottate, vi chiediamo la massima collaborazione per il pieno rispetto del nostro Protocollo Sicurezza anticontagio a.s. 2020/21.
In particolare, vi chiediamo di:

  • effettuare il controllo della temperatura corporea dei bambini ogni giorno prima di accompagnarli a scuola, dove sarà comunque effettuato il consueto triage;
  • trattenere i bimbi a casa in presenza di sintomi riconducibili a COVID-19 oppure se negli ultimi 14 giorni siano entrati in contatto con malati di COVID-19 o con persone in isolamento precauzionale, prevedendo il loro rientro in classe solo in condizioni di salute ottimali;
  • osservare le regole di distanziamento sociale negli spazi comuni e nel parcheggio antistante la scuola, prima dell’inizio delle lezioni e dopo il termine delle stesse;
  • seguire, in caso di viaggi all’estero, come previsto dall’Ordinanza del Ministro della Salute pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 30 marzo scorso, la procedura per chi torna da uno Stato dell’Unione Europea, che prevede il test negativo effettuato prima dell'ingresso in Italia, l’isolamento per 5 giorni e, per uscire dall’isolamento,  l’esito negativo di un altro tampone antigenico o molecolare.
 
Tali comportamenti, oltre a costituire esempio di senso civico e di responsabilità sociale, non vanificheranno i nostri sforzi nel garantire un servizio affidabile e sicuro, e proteggere così l’intera comunità.
Siamo sicuri, come sempre, della vostra collaborazione e vi ringraziamo nell’attesa di salutarvi, finalmente, di persona.